Di seguito un elenco di potenziali viaggi in camper proposto ai colleghi camperisti. Occasioni per viaggiare in camper comunicate alla redazione per la gioia di condividere un turismo itinerante che offre allegre ed indimenticabili esperienze di vita. Pertanto, qualora intendiate programmare un viaggio in camper Vi invitiamo ad una attenta lettura del sottostante elenco poiche' fornisce molti dettagli su potenziali itinerari in camper, consigli organizzativi, logistica, informazioni utili all'organizzazione.

Camper Raduni - Camper Viaggi - Camper Eventi - Vita in Camper

Un anno di viaggi in camper tra feste, eventi, manifestazioni, folclore e raduni da vivere in camper su CamperWeb

CamperWeb_LogoCamperWeb Banner

Per segnalazioni e/o aggiornamenti potete scrivere a CamperWeb

 

AGENDA 2016
   
mercatino/presepe/raduno 03/01 - 06/01 <> Mercatini di Natale e Presepe Vivente - Raduno Camper 2016 - Piazza Roma - Greccio (RI)
evento 05/01 <>  Nott de Bisò - Faenza (Ravenna)
evento 05/01 - 06/01 <> Epifania Rifugio Casanove in Casentino - Poppi (Arezzo)
carnevale 06/01 <> Carvè Storico di Santhià (VC) - http://www.carnevaledisanthia.com/
evento
06/01 <> Polenta e vin brule' - Befana a Fabrica di Roma  (VT) - http://www.sanmatteoegiustino.com
evento

06/01 <> Cavalcata dei Re Magi - Airola (BN)

carnevale 31/01 - 06/02 <> Carnevale Vignanello e Vallerano (VT) - www.prolocovignanello.org/
carnevale 06/02-09/02 <> Storico Carnevale di Sciacca (AG)
carnevale 06/02 - 09/02 <> Carnevale Strianese (NA)
carnevale 07/02 - 14/02 <> Carnevale Bobbiese 2016 -  Bobbio (PC) - www.quellichepontano.it
carnevale 10/02 <> Mercu Scurot - Borgosesia (VC) - www.fuoriporta.org
raduno 13/02 - 14/02 <> Raduno di San Valentino - Bologna - http://www.camperclubitalia.it
carnevale 13/02-14/02 <> Storico Carnevale di Sciacca (AG)
carnevale 13/02 <> Carnevale Bobbiese 2016 -  Bobbio (PC) - www.quellichepontano.it
evento 13/02 - 14/02 <> Gradara d’Amare - San Valentino - www.gradara.org
sagra 14/02 <> Polentone - Castel di Tora (RI) - www.fuoriporta.org
carnevale 17/01 - 10/02 <> Borgosesia, quando il carnevale fa storia (VC) - info@fuoriporta.org
folclore 19-28/02 <>  Ciamar Marzo - Recoaro Terme (VI) - www.fuoriporta.org
carnevale 21/02 <> “Mascherando” - XI Edizione - Susa (TO)
sagra 4-5-6-12/03 <> Sagra della Salsiccia - Monte San Biagio (LT) www.fuoriporta.org
folclore 12-13/03 <> Sapori Invernali Moricesi (FM)
manifestazione 13/03 <> Vecia Fila- Monte di Malo (VI) - www.montedimalolive.it
raduno 19/03 <> Raduno in camper - Borgo di Caccamo (PA)
raduno 24/03 - 29/03 <> Raduno Camper Duna Club Pasqua in Campania - Mondragone (CE) - www.laduna.it
raduno 25/03 - 28/03 <> Raduno di Pasqua a Sulmona (AQ) - www.campingclubcivitanovamarche.com
raduno 25/03 - 28/03 <> Tour di Pasqua 2016  . . . e tanto altro . . .  .  - ACI CAMPER Livorno
sagra 03/04 <> Sagra del Salame di Cinghiale - Val della Torre (TO)
raduno 08-09-10/04 <> Raduno camper "Ciliegie in fiore" - Vignola (MO) - www.campingclubdeicastelli.it
evento 22-25/04 <> Venezia - La Basilica di San Marco a porte chiuse    -     www.arancedinataleonlus.org
fiera 24/04 <> Fiera Primaverile - Località Brione - Val della Torre (TO)
manifestazione 08/05 <> Profumi Colori Sapori - Susa (TO)
manifestazione

28-29/05 <> Farfa in Fiore - Abbazia di Farfa - Fara Sabina (RI)

grandi viaggi  
mostra  


 

New Camper Web 

Da: "CAMPING CLUB DEI CASTELLI" < campingclubdeicastelli@gmail.com >
Oggetto: Nostro raduno Ciliegie in fiore 8 - 9 - 10 Aprile - Vignola (MO)
Data: mercoledì 2 marzo 2016 10:47

Buongiorno,
vi invitiamo a partecipare al raduno “E' tempo di ciliegie” di cui vi alleghiamo il programma.
Cordiali saluti.

CAMPING CLUB DEI CASTELLI
Casella postale 60  41058 VIGNOLA (MO)
www.campingclubdeicastelli.it 
IL PRESIDENTE Claudio Luccarini

New Camper Web

Da: "Ilaria Brunelli" < ilariabrunelli@live.it >
 Oggetto: SEGNALAZIONE PROLOCO MONSAMPIETRO MORICO - Provincia di Fermo  (gia' Provincia di Ascoli Piceno)
Data: lunedì 29 febbraio 2016 11:07

La Pro Loco e l'Amministrazione Comunale di MONSAMPIETRO MORICO organizzano la 7° Edizione della festa gastronomica "Sapori Invernali Moricesi".

Si terrà Sabato 12 e Domenica 13 Marzo 2016 presso il locale comunale "Tamarindo" di Monsampietro Morico. Nel gustoso menù potete trovare:
* ZUPPA MORICESE DI LEGUMI AL TARTUFO
* TAGLIATA DI MANZO
* PATATE FRITTE DELLA NONNA

1 - Sabato 12 Marzo ore 21:30 : I PETRUS  in concerto!!
2 - Domenica 13 Marzo ore 18:30 : Esibizione degli atleti della Palestra Project Gym ... a seguire musica e balli per tutti!!

Per informazioni: Tel: 3333976001 / 3396563645Link sito web: https://www.facebook.com/proloco.monsampietromorico.5

Ilaria Brunelli

Da: "Nuove Direzioni - Rivista" < info@nuovedirezioni.it >
Oggetto: Appelli nelle riviste già online
Data: sabato 27 febbraio 2016 09:39

www.incamper.org 
www.nuovedirezioni.it 

LEGITTIMA DIFESA: NON VISITIAMO LA TURCHIA E NON ACQUISTIAMO I LORO PRODOTTI

Non passa giorno che il nostro vivere, viaggiare per lavoro, studio, vacanza non sia turbato da azioni terroristiche, ultima quella del terrorismo internazionale messo in atto dai componenti dell’Isis: un “Califfato” che controlla ormai un territorio grande quasi quanto l’Italia e impone a 18 milioni di persone la sua interpretazione dello Stato Islamico. L’ideologia dell’Isis non ha precedenti nella storia e, quindi, anche noi cittadini dell’Unione Europea possiamo e dobbiamo cambiare le nostre abitudini impegnandoci in prima persona a contrastare chi ci impedisce di vivere in pace la nostra quotidianità.

In particolare possiamo e dobbiamo colpire i governi che partecipano al business del traffico di petrolio proveniente dai territori occupati dall'Isis in Siria e in Iraq.
La Russia ha diffuso filmati nei quali si vedono colonne di cisterne dell'Isis che, utilizzando tre percorsi, portano il loro petrolio in Turchia. Sono miliardi di euro che consentono all’Isis e ai terroristi di acquistare munizioni, armi moderne e così continuare giorno dopo giorno a uccidere, terrorizzare e produrre profughi tra i quali inserire i loro infiltrati.

Prendiamo atto che il governo turco non ha bloccato le frontiere, respingendo dette colonne di autocisterne piene di petrolio Isis, anzi, arriva all’assurdo di beneficiare di tre miliardi di euro della nostra Unione Europea (soldi sottratti alle risoluzioni delle nostre crisi socio-economiche).

Non possiamo accontentarci delle dichiarazioni dei nostri governi e del Parlamento europeo, condizionati dal fatto che la Turchia fa parte della NATO. Noi, per quanto è nelle nostre possibilità, dobbiamo intervenire subito per scongiurare altre tragedie e per evitare di essere costretti a vivere sotto una continua minaccia che ci costa milioni di euro che potremmo destinare a scopi sociali.

Premesso che siamo amici dei popoli e che non c’è pace senza giustizia e sicurezza, dobbiamo e possiamo colpire con l’unica arma che abbiamo:

non visitando la Turchia fino a quando non verranno bloccate le frontiere e respinta ogni autocisterna, ogni tipo di risorsa in entrata e in uscita, che saranno utili ai terroristi e al “Califfato” Isis.

Non ci interessano le leggi e/o la ragion di Stato: fino a quando non saranno bloccate le frontiere turche, pur essendo amici del popolo turco, inviteremo i concittadini dell’Unione Europea a NON PARTIRE per la Turchia perché la nostra arma è quella di non portar loro soldi con il nostro turismo.
Puoi partecipare anche tu traducendo e inviando per email questo invito a tutti gli amici che hai nell’Unione Europea, nonché completando e rilanciando il manifesto che troverai aprendo www.nuovedirezioni.it .

Nel numero 170 della rivista inCAMPER, liberamente consultabile aprendo www.incamper.it  appello a NON VISITARE L’EGITTO perché un cittadino dell’Unione Europea, Giulio Regeni, è stato impunemente torturato e assassinato.


LEGITTIMA DIFESA: NON VISITIAMO L’EGITTO E NON ACQUISTIAMO I LORO PRODOTTI

IL CAIRO (Egitto). Lo scorso 25 gennaio 2016, uno di noi è stato catturato, torturato, ucciso e gettato in una scarpata a lato di una strada.  Nove giorni dopo (3 febbraio), al suo ritrovamento, le prime assurde dichiarazioni del governo egiziano ne attribuivano la morte a un incidente stradale. In seguito, sugli organi d’informazione si sono susseguite le ipotesi più offensive; da ultima, è stato dipingerlo come un infiltrato dei servizi segreti inglesi. Uno di noi, cioè un comune e rispettabile cittadino, era ed è Giulio Regeni.

Viste le modalità della tortura e i contatti con i sindacalisti locali, oggetto di persecuzione da parte del governo egiziano, è apparso chiaro invece che Giulio Regeni è stato catturato dalle squadre speciali del governo egiziano.

Comprendiamo la ragion di Stato, e anche che le squadre speciali di qualunque stato possano commettere errori e/o uccisioni accidentali (si definiscono… danni collaterali e/o caduti sotto il fuoco amico), ma non accettiamo che un cittadino dell’Unione Europea (come pure qualsiasi altro cittadino), giunto in uno Stato estero, possa essere ucciso e, per di più, dopo essere stato torturato in modo orrendo, senza che la sua morte abbia i nomi dei colpevoli.

Per quanto detto, come cittadini dell’Unione Europea, pretendiamo la garanzia da parte dei governi di ogni Stato che i nostri concittadini possano entrare nei loro paesi senza il timore che un soggiorno porti alla tortura e/o uccisione da parte di presunti agenti governativi. Nel malaugurato caso dovesse accadere un simile crimine, chiediamo che gli autori del misfatto siano prontamente individuati, processati e condannati alle giuste pene.

Questo editoriale è da considerare alla stregua di un intervento politico, non uno sfogo estemporaneo o il frutto di un’onda emozionale sulla notizia del momento. Infatti, ai nostri governi, “bravissimi a far chiacchiere” (basti pensare alla tragedia dei nostri marò che si trascina ormai dal lontano 15 febbraio 2012, ben quattro anni, quando, invece, il caso sarebbe stato risolto in pochi mesi se fossero stati arrestati soldati francesi, tedeschi, inglesi o americani), dobbiamo affiancare la nostra azione di cittadini dell’Unione Europea e colpire duramente, oggi l’Egitto, domani qualsiasi altro Stato.
Premesso che siamo amici dei popoli e che non può esserci pace senza giustizia e sicurezza, possiamo (e dobbiamo!) colpire con l’unica arma che abbiamo: non visitare l’Egitto fintanto che non arresteranno e processeranno i colpevoli delle torture e dell’assassinio di Giulio Regeni.

Noi non contribuiremo alle loro finanze con i soldi del nostro turismo.

Le leggi e la ragion di Stato non sono sufficienti a giustificare la tortura e/o l’assassinio di un cittadino dell’Unione Europea che viaggi per motivi di lavoro, studio, vacanza.
Per quanto detto, è nostro dovere contrastare il terrorismo, torture e uccisioni di cittadini per ragion di Stato: partecipa anche tu, traducendo e inviando per email questo editoriale a tutti gli amici che hai nell’Unione Europea, nonché completando e rilanciando il manifesto che troverai nelle prossime pagine.

A leggerti, Pier Luigi Ciolli
Se le arreca disturbo il ricevere i nostri aggiornamenti via email, basta che risponda a questa mail scrivendo nell'oggetto la sola parola CANCELLAMI.
Le assicuriamo che provvederemo tempestivamente a cancellare i suoi dati dal nostro indirizzario perché non è nostro interesse informare chi non lo desidera.

New Camper Web 

Da: "Pino Santacroce" < pinoesse@fastwebnet.it >
Oggetto: Programma Tour di Pasqua 2016  . . . e tanto altro . .
Data: lunedì 22 febbraio 2016 12:00

Buongiorno
finalmente siamo in grado di inviare il programma  "Tour di Pasqua 2016  . . . e tanto altro . ."
Attendiamo le vostre iscrizioni. Cordiali saluti
Pino e Annamaria Santacroce
ACI CAMPER
Pino Santacroce
mob. +39 337 710182
tel. +39 0586 428157
fax +39 0586 950892

New Camper Web

Da: "Farfa in fiore" < info@farfainfiore.it >
Oggetto: Farfa in Fiore 2016 - Fara Sabina (RI) - Abbazia di Farfa
Data: lunedì 15 febbraio 2016 15:44
 

Gentile Redazione,
sono Lucia Di Tomasso della Soc. Agr. Ortilla s.s., organizzatori della Mostra Mercato di Piante e Fiori Insoliti e Rari Farfa in Fiore, giunta alla sua 4° edizione.
Sono a chiedervi la pubblicazione sul vostro sito nella sezione eventi della nostra manifestazione, che si svolgerà il 28/29 maggio 2016 nel fantastico scenario dell'Abbazia di Farfa. Saranno presenti vivaisti provenienti da tutta Italia che esporranno le loro collezioni. In allegato invio una breve descrizione dell’evento, il logo della manifestazione e una foto della passata edizione.

FARFA IN FIORE
MOSTRA MERCATO DI PIANTE INSOLITE E FIORI RARI
4° EDIZIONE  -  28/29 MAGGIO 2016 - ABBAZIA DI FARFA, FARA SABINA (RI)

Farfa in Fiore, Abbazia di Farfa, Fara Sabina, Rieti - www.camperweb.itLa mostra mercato di piante e fiori insoliti e rari Farfa in Fiore, giunta alla sua 4° edizione, anche quest’anno ospiterà i maggiori esperti del florovivaismo di qualità. A conferma del successo ottenuto nelle passate edizioni, la fiera si arricchisce, aggiungendo ai vecchi, nuovi e importanti espositori che saranno lieti di presentare le loro ricche collezioni: Agrumi, Rose, Pelargoni, Piante grasse, Acquatiche, Carnivore, Erbacee, Aromatiche e Ortive, Alberi da frutto, Bonsaj, Hydrangee, Iris, Bulbi, e molti altri ancora. Durante la manifestazione si svolgeranno interessanti Corsi e Conferenze su un tema caro alla Sabina: l’Olio.

Farfa in Fiore si trova nel borgo dell’Abbazia di Farfa, a pochi km da Roma lungo la Via Salaria.
Orario Apertura: dalle 10:00 al tramonto  -  Ampio parcheggio  -  Area di Ristoro  -  Farfa in Fiore è Dog friendly  -  Costo del biglietto: 3 euro
Per informazioni :  www.farfainfiore.it - info@farfainfiore.it

Con la speranza che troviate la nostra manifestazione interessante, Distinti saluti,
Lucia Di Tomasso

New Camper Web

Da: "Fuoriporta" < info@fuoriporta.org >
Oggetto: Dal "mercoledì" grasso a San Valentino e non solo ... Viva le tradizioni !
Data: lunedì 8 febbraio 2016 17:22

Buon lunedì e buon pomeriggio!
ecco una carrellata di eventi...  le foto le trovate su www.fuoriporta.org ... altrimenti chiedetecele e ve le inviamo:)
Purtroppo pesano troppissimo
In ogni caso inseriremo la vostra pubblicazione sulla nostra pagina su Facebook dove abbiamo oltre 17mila contatti

Mercu Scurot a Borgosesia 10 febbraio  (  PDF dettagli  )
E quasi finito il Carnevale... Alcuni ne sono contenti... I bambini un po' meno...i grandi non ne posso più di stelle cadenti, maschere e coriandoli.
Ma c'è un evento...che in pochi conoscono, ma quei pochi lo hanno già vissuto stanno pronti dall'anno prima per parteciparvi...è il Mercu Scurot di Borgosesia che come ogni anno prende vita il mercoledì che nella Valsesia "è grasso". Tutti, ma proprio tutti, anche le donne mercoledì 10 febbraio dovranno indossare il costume di ordinanza: mantello, cilindro e papillon e con mestolo alla mano si aggireranno per il centro storico degustando vino rosso accompagnato da musiche, canti e fuochi artificiali... Ed è così che muore festosamente il Carnevale del 2016!

14 febbraio Polentone a Castel di Tora   (  PDF dettagli  )
Cosa c'è di più romantico che trascorrere il giorno di San Valentino in riva al Lago ... Di Castel di Tora con le montagne innevate intorno...
Nulla!!! Se poi all'ambientazione ci aggiungi anche uno dei piatti locali più tipici e tradizionali che ricordano la storia del luogo...il polentone con sugo di pesce... L'esperienza diventa irresistibile!

19-28 febbraio a Recoaro Terme è la volta del "Ciamar Marzo"   (  PDF dettagli  )
Le tradizioni dei “cimbri” rivivono Nella Conca di smeraldo dove prende vita il passato con la Chiamata di Marzo Dai Saturnali dell’antica Roma al popolo bavarese dei Cimbri, Recoaro Terme è pronta a vestirsi a festa per una manifestazione che affonda le sue radici in un passato molto lontano: “La Chiamata di Marzo”.
E così dal 19 al 28 febbraio, Recoaro Terme celebrerà la 20esima edizione della “Chiamata di Marzo”: sette giorni di festeggiamenti basati sulle antiche tradizioni e sul folclore dell’Alta Valle dell’Agno, sulla cultura cimbra e su un passato contadino che è ancora più vivo che mai. Il tutto in attesa dell’evento clou in programma domenica 28 febbraio, quando 70 carri e gruppi e oltre mille figuranti invaderanno il centro cittadino vestiti con gli abiti della tradizione contadina ed esibendo gli attrezzi da lavoro, interpreti di autentiche scene di una sorta di museo etnografico itinerante; i visitatori potranno così viaggiare all’indietro nel tempo e scoprire come si viveva nella Conca di Smeraldo, attraverso riproposizioni fedeli legate alla vita quotidiana e al lavoro nei campi.

4-5-6-12 marzo Sagra della Salsiccia di Monte San Biagio (LT)   (  PDF dettagli  )
Questa è la patria della salsiccia ed è qui che secoli fa i Longobardi dettarono le regole per il gustoso secondo piatto. A grana piccola e grossa e con la "petarda" al suo interno... La salsiccia di Monte San Biagio è un piacere irrinunciabile!

New Camper Web

Calendario 2016

by  www.arancedinataleonlus.org

New Camper Web

Da: "Giovanni Aglialoro" < giovanni.aglialoro@gmail.com >
Oggetto: borgo di Caccamo (PA) : EVENTI - NEWS - TRADIZIONI - RADUNO CAMPER - CENA o BANCHETTO MEDIEVALE
Data: venerdì 5 febbraio 2016 19:50

ALTERNARE IL MARE ALLE ZONE CLIMATICO-COLLINARI VERSO LA SCOPERTA DI PICCOLI CENTRI MEDIOEVALI, RAPPRESENTA INVESTIRE IN UNA GIORNATA INTELLIGENTE ALL'INSEGNA DI UN DIVERTIMENTO IN NOME DELLA CULTURA e del TEMPO LIBERO

VOI … a CACCAMO, sarete al centro delle nostre attenzioni! ...   Cogliendo il nostro invito scoprirete non solo monumenti, ma anche arte, paesaggio, natura, tradizioni, gastronomia, prodotti artigianali, eccellenze e tipicità del nostro borgo Medioevale. Perché Vi racconteremo in maniera chiara e semplice i nostri luoghi in quanto conosciamo bene il nostro territorio.

1) TUTTI I GIORNI da soli, in coppia, con famiglie e piccoli gruppi fino a 10 pax sarete assistiti da *Giovanni "vero abitante d'hoc", "la persona giusta", un "eccezionale narratore" che vi accoglierà, presenterà e descriverà Caccamo GRATUITAMENTE facendo apprezzare ed amare la sua terra a chi , in tempo utile, prenderà contatti con lui  (339.3721811).

2) DOMENICA 6 MARZO 'A RéTINA si potrà assistere ad una questua che prende il nome dal fatto che a fare il giro del paese è una lunga fila di muli riccamente bardati a festa con fiocchi, festoni e campanelle squillanti che ritirano le offerte in natura (frumento, fave, ceci e cereali) promesse al Santo e che vengono deposte all'interno delle artistiche bisacce artigianali.

3) da lunedì 7 a venerdì 18 MARZO 'A SCALUNATA ammirerete un'altra tradizione che viene allestita all'interno della Chiesa della SS. Annunziata. Si tratta di una luminaria di candele accese che partendosi dai gradini inferiori dell'altare maggiore, salgono fino a raggiungere il trono con l'artistico simulacro ligneo di San Giuseppe e del Bambino del 1640.

4) FINO ALLA FINE DI MAGGIO : se invece siete una comitiva di almeno 20 - 30 amici e volete trascorrere mezza giornata all'insegna dei sapori dimenticati, allora Vi aspettiamo ..... alle 11,00 #accoglienza turistica # visita al centro storico ed alla zona duecentesca # degustazioni di creme (limoni, mandorle, nocciole) – nutella di pistacchi – panacèna - miele balsamico - cioccolato di Modica e confettura di fichidindia ; # scenario di Piazza Duomo # mostra sui castelli più belli di Sicilia. A pranzo il menù prevede : Antipasti : Focaccia con ricotta fresca - salsiccia pasqualora - verdura in pastella - tuma o primosale. Due primi a scelta tra : a) pasta " fresca "ca frittedda" (cocktail di verdure : carciofi, fave, piselli, finocchietto selvatico, cipolla, lardo, olio biologico, sale, pepe e spolverata di ricotta salata; b) pennette con carciofi e ricotta ; c) pasta fresca " cu maccu" passato di fave con finocchietto ed olio biologico. Secondo : salsiccia di maiale arrosto con "qualuzzi" (verdura amara e salsiccia sbriciolata). Dolce : tarallo di carnevale oppure " sfinci cu zuccuru" . 1/2 lt. di acqua minerale - 1/4 di lt. di vino rosso locale - caffè. Ore 15,00 Visita al castello più grande di Sicilia con accompagnatori in costumi d'epoca (ticket).

5) Sabato 19 MARZO RADUNO di CAMPER in occasione del quale sarà organizzata una cena medievale col seguente menù : Insalata di fave, guanciale e tocchetti di pane raffermo al vino cotto - Maltagliati con ragù di cinghiale, finocchietto selvatico e ricotta dura - Spezzatino di selvaggina con patate intere oppure stinco di maiale - (qualuzze) ribollita di giri con tocchetti di cotenna e fave intere - Pistùm : gnocchi di pane dolce con uvetta. pinoli e cedro con Marsala - acqua minerale e vino locale.

6) L'anticipato saluto alla primavera verrà dato con la partecipazione alla Tradizione più antica : 'U SIGNURUZZU A CAVADDU - DOMENICA DELLE PALME 20 marzo cerimonia di origine orientale che annunzia la venuta di Cristo in terra e quindi l'entrata di Gesù a Gerusalemme. Bambini festanti, con in mano ramoscelli d'ulivo precedono - al suono delle campane di tutte le chiese - l'ingresso in paese di un chierichetto che cavalca un asinello bardato ed infiorato con accanto dodici ragazzi con le tuniche rosse che reggono in mano lunghi rami di palme ..... dopo la partecipazione all'evento (dalle 9,00 alle 12,00) è previsto un banchetto medievale col seguente menù : aperitivo con frittelle di formaggio e vino, olive cunzati, "sasizza asciutta", pancetta agli aromi, macinato di carne in agrodolce e spezie, porchetta al forno alle erbette - Lasagne ripiene con salsa bianca ed erbe di campo - Macco di fave con crostini al rosmarino e pancetta croccante - Filetto di maiale in crosta di lardo agli aromi con salsa di legumi - Agnello ai ferri al salmoriglio, insalata di cipolle al forno - Biancomangiare al profumo di cannella - Marsala al bicchiere - Acqua e vino rosso in brocca. Un'atmosfera suggestiva sarà creata dall'allegra brigata di musici  che intratterranno i commensali.

7) Le prime DOMENICHE del mese : 7 febbraio, 6 marzo, 3 aprile, 1 maggio e 5 giugno la Vostra gita a CACCAMO prevede l'esenzione totale del ticket d'ingresso al Castello, Mezza giornata con : # giro panoramico # centro storico # "unicum artigianale siciliano (ticket) # piccole degustazioni di prelibatezze locali e # Castello feudale con guida in costume d'epoca.
FACOLTATIVAMENTE : # si prosegue per visitare - a 20 minuti - i borghi marinari, la settecentesca Villa De Cordova rimasta integra nella struttura, negli arredi e nelle opere ed il vastissimo museo del mare, con aperi/cena accompagnati dalle note musicali di un chitarrista; # oppure " GANGI" borgo più bello d'Italia 2014 ;  # oppure " MONTALBANO ELICONA" borgo più bello d'Italia 2015.

CONSULENZA TURISTICA CACCAMO - Giovanni Aglialoro - Via Castello, 8 - 339.3721811  infocaccamo@libero.it  - Facebook : Caccamo Castello Medievale

Da: "associazione asusa" < associazioneasusa@gmail.com >
Oggetto: Comunicati.
Data: mercoledì 3 febbraio 2016 15:55

Oggetto: Comunicati.
Con preghiera di pubblicazione. Associazione ASusA

14a Sagra del Salame di Cinghiale - Val della Torre (TO) - 03 Aprile 2016
La14a Sagra del Salame di Cinghiale renderà liete le giornate di cittadini e visitatori turisti, nel Comune di Val della Torre il giorno 03 Aprile 2016. Una Mostra Mercato Enogastronomica dei prodotti tipici regionali ed annesso “Mercatino degli Hobbies” - La manifestazione si svolgerà in Località Capoluogo: Via Gibbione, Via Roma, Piazzale degli Alpini e Piazza del Municipio, dalle ore 09:00 per finire alle ore 19:00 offrendo agli appassionati la possibilità di curiosare tra i banchi alla ricerca di profumi e sapori, prodotti tipici e oggettistica.  La manifestazione sarà completamente ad ingresso gratuito. Per informazioni e/o iscrizioni contattare la Segreteria Organizzativa: Associazione ASusA - Cell. 3881126666


Fiera Primaverile - Località Brione - Val della Torre (TO) - 24 Aprile 2016
La Fiera Primaverile renderà liete le giornate di cittadini, visitatori e turisti, nella Borgata Brione nel Comune di Val della Torre il giorno 24 Aprile 2016.  Fiera Commerciale, Mercatino degli Hobbysti, Mercatino del Baratto, del Dono, del Riciclo; Banco di Beneficienza, Giochi e Attrazioni per bambini. La manifestazione si svolgerà in Piazza Santa Maria della Spina, Via Astrua, Via Brione dalle ore 09:00 per finire alle ore 19:00 offrendo agli appassionati la possibilità di curiosare tra i banchi alla ricerca di profumi e sapori, prodotti tipici e oggettistica. La manifestazione sarà completamente ad ingresso gratuito.  Per informazioni e/o iscrizioni contattare la Segreteria Organizzativa:  Associazione ASusA  Cell. 3881126666.


Domenica 08 Maggio 2016 - Profumi Colori Sapori - Susa
Mercatino “Profumi Colori Sapori” in occasione della manifestazione “Susa dai 1000 Colori” è una rassegna di esposizione di prodotti e articoli a tema floreale e primaverile, in cui trovano grande spazio anche agli espositori di prodotti dell'enogastronomia italiana e dell'oggettistica quale decoupages, pittura su vetro, ceramica, legno e pietra, vasi, intaglio su legno, composizioni di fiori secchi, ricamo, ecc. La manifestazione si svolgerà nelle vie del Centro Storico di Susa Domenica 08 Maggio 2016 dalle 10.00 alle 19.00.  Sarà una colorata e profumata fila di bancarelle per il numeroso pubblico cittadino e di turisti.  Per informazioni e/o iscrizioni contattare:  Associazione ASusA Cell 34881126666.

New Camper Web

Da: "Stefano" < nuciari@alice.it >
Oggetto: Manifestazione Vecia Fila- Monte di Malo (VI) - Proloco 13 Marzo 2016
Data: sabato 30 gennaio 2016 23:35

L'evento si terrà il 13 Marzo 2016 nel Piazzale del Comune. Sito :  www.montedimalolive.it

Storia & Curiosità

L'evento, riconosciuto come tradizione popolare del paese, inizia dal mattino con “la Vecia”, magistralmente costruita in cartapesta, in giro per il Paese a raccogliere accuse, lamentele e eventuali difese su quanto successo nell`anno tra scorso. Alla sera il tutto viene animatamente discusso, in dialetto locale da due agguerriti avvocati, nel tribunale allestito nel Piazzale della Chiesa esponendo gli errori voluti e non voluti commessi da personaggi di pubblico interesse locale, provinciale, nazionale ed estero.

La manifestazione si conclude con la condanna al rogo della “Vecia” e l`esecuzione immediata in mezzo alla piazza con un grande falò. Tradizione vuole che l`imprevedibile guizzare delle fiamme possa indicare funesti o lieti presagi dell`anno a venire.

Il programma prevede:

Dalle ore 14:00:
* Mercatini dell`Artigianato Locale e delle Opere d`Ingegno Creativo
* bancarelle di Prodotti Enogastronomici Tipici Regionali con Degustazioni

 

Alle ore 16:00:
* Sfilata delle Majorettes di Malo che accompagneranno la Vecia alla sbarra
* Cantarine del Feo gruppo di canto popolare di Tradizione Veneta
* Gruppo Folkloristico Posagnot: gruppo di Danze Popolari in costume d`epoca
* Complesso Bandistico di Muzzolon

Ore 19,00 : Il processo alla “Vecia” e termina con il Rogo in Piazza.

New Camper Web

Da: "Fuoriporta" < info@fuoriporta.org >
Oggetto: Borgosesia, quando il carnevale fa storia
Data: mercoledì 27 gennaio 2016 12:02

Ciao... e buon carnevale! Se potrai parlare di questo divertentissimo evento che racconta la storia dei nostri carnevali ne saremo felicissimi e inseriremo sulla nostra fun page di Facebook la notizia, sarai visibile ad oltre 18 mila persone! https://www.facebook.com/fuoriportaweb/

Borgosesia, quando il carnevale fa storia

Carnevale Borgosesia (VC) su CamperWebHa più di cento anni di vita ma non li dimostra: a Borgosesia, d’altronde, il Carnevale è “la” festa per eccellenza dell’anno. Con un particolare che lo rende unico: nel primo giorno di Quaresima, proprio quando gli altri carnevali italiani chiudono i battenti, quello della cittadina in provincia di Vercelli vive il suo momento culminante! E così anche in questa edizione, che dura fino al 10 febbraio, Borgosesia si vestirà a festa tra sfilate di carri allegorici e mascherate, sagre enogastronomiche, veglioni, bande musicali e momenti dedicati ai più piccoli, il tutto all’insegna dell’accesa rivalità fra i 5 Rioni cittadini per la conquista dell’ambito Palio, uno splendido stendardo cucito a mano che premierà il carro vincitore. E proprio questa competizione ha fatto sì che i colossi allegorici in cartapesta siano divenuti negli anni sempre più spettacolari e imponenti, frutto di un lavoro che dura un anno intero e che ha trasformato il Carnevale di “Magunopoli” (così si chiama Borgosesia nei giorni della festa) in uno degli eventi più caratteristici d’Italia.

Quest’anno la manifestazione prenderà il via domenica 17 gennaio con il ritorno di sua maestà “Peru Magunella” (la maschera regnante della tradizione borgosesiana), la cerimonia di consegna delle chiavi della città, la “Gran Busecca” in piazza - il caratteristico piatto carnevalesco fatto di brodo di verdure e trippa, cotto dentro grosse marmitte - con la distribuzione gratuita di oltre 6.000 razioni alla popolazione e il “Gran Pranzo” della Busecca.

Carnevale Borgosesia (VC) su CamperWebDal 21 al 24 gennaio sarà invece la volta della “Magunella Bierfest”, la grande sagra che propone specialità bavaresi, birra a fiumi e spettacoli di musica dal vivo tutte le sere; domenica 24 gennaio è in programma anche il primo “Corso Mascherato” con carri allegorici, mascherate a piedi, bande musicali, majorettes e gruppi folcloristici. Poi giusto una settimana per ricaricare le batterie, ed ecco che sabato 30 gennaio con “Oggi vesto come mi pare” tutti i cittadini potranno indossare gli abiti più stravaganti fra aperitivi, cene e veglioni in maschera e animazioni per bambini.
Il giorno successivo spazio al secondo “Corso Mascherato” e martedì 2 febbraio al teatro con “Mercu Scurot 1854”, una commedia in due atti sui veri fatti e antefatti del Carnevale di Borgosesia.
Sabato 6 febbraio, invece, tutti in abiti eleganti per il “Gran galà del saba gras”, il veglionissimo in bianco e nero che sarà allietato dalla presenza di Umberto Smaila con la sua band; domenica 7 sarà invece la volta del terzo “Corso Mascherato” e della tanto attesa assegnazione del Palio dei Rioni al miglior carro allegorico e del “Minipalio delle mascherate”.

Carnevale Borgosesia (VC) su CamperWebTutto finito? Assolutamente no! Se in ogni paese d’Italia il martedì grasso segna la fine dei festeggiamenti, mercoledì 10 febbraio Borgosesia vivrà la più antica giornata del suo Carnevale: il “Mercu Scurot”, un lungo corteo che inscena allegoricamente il funerale della festa in maschera. Svegliati dalle note della banda cittadina, i “cilindrati” indosseranno l’abito della festa - frac, gala (un grosso farfallino bianco di garza), cilindro e mantella - e dopo un pranzo pantagruelico inizieranno una sorta di tour enologico della città bevendo vino presso le osterie e i banchetti, scortando la maschera del Peru Magunella fino al rogo e quindi al termine del suo regno carnevalesco, fra spettacoli di bande musicali e spettacolari fuochi artificiali che daranno a tutti i partecipanti l’appuntamento al prossimo anno.

Borgosesia, paese della Valsesia, è ricordato per la Manifatture Lane che finanziò l’acquisto di due piroscafi su cu cui si imbarcarono i mille. Di particolare rilievo è il santuario di Sant’Anna che deve la sua fama alle sei cappelle dedicate agli episodi della Vita della Vergine. Ma merita una visita anche il Sacro Monte di Varallo, sorto per iniziativa del Beato Bernardino Caimi, che, di ritorno dalla Terra Santa, volle ricreare in piccolo i luoghi della Palestina. Il complesso degli edifici, una cinquantina è stato costruito nel corso di un paio di secoli. Ogni cappella rappresenta, con affreschi (circa 4.000 figure) e con gruppi di statue (circa 400), scene della vita di Gesù e di Maria.

Info
Località: Borgosesia
Date fino al 10 febbraio
Tel 3408505381
Info  info@fuoriporta.org

 

New Camper Web

Da: < redazione@tusciaeventi.it
A: "proloco vasco vignanello" < vascop88@live.it >
Cc: "vittorio carnevale vignanello" < vittoriobracci@yahoo.it >
Oggetto: C.S. Il Carnevale di Vignanello raddoppia
Data: martedì 26 gennaio 2016 16:08

Cari colleghi, in allegato un comunicato con preghiera di pubblicazione.
Saluti Simona Tenentini 3389082868

New Camper Web

Da: "Gradara Pro Loco" < prolocogradara@gmail.com >
Oggetto: Gradara d'Amare - San Valentino a Gradara
Data: lunedì 25 gennaio 2016 09:44

Buongiorno da Gradara Pro Loco!
siamo lieti di inviarvi il programma dell'edizione 2016 di Gradara d'Amare - il San Valentino a Gradara con la preghiera di diffusione attraverso i vostri canali.

===================================

Il 13 e 14 febbraio 2016 torna Gradara d’Amare, l’evento dedicato agli innamorati ed a tutti quelli che vogliono vivere l’atmosfera magica di San Valentino.

Il Castello di Paolo e Francesca si veste di Festa per il weekend di San Valentino.  Serenate, dolci melodie, scuola di corteggiamento, musica Jazz, itinerari nel Castello, ed il circo de “Le Petit Cabaret 1924” accolgono gli ospiti per un weekend indimenticabile nel borgo più romantico d’Italia!

Tanti gli eventi e le programmazioni per questo weekend romantico che quest'anno si arricchisce della partnership con Wedding Italy Expo per il Gradara Wedding Expo < http://www.weddingitalyexpo.it/gradara-sposi/ > 2a edizione.

Il programma aggiornato è sul sito www.gradara.org
Per informazioni: Pro Loco Gradara tel.0541 964115 | cell.3401436396 | info@gradara.org
Per qualsiasi informazione e chiarimento rimaniamo a vostra completa disposizione.
Cordiali Saluti.
Silvia

New Camper Web

Da: < campingclubcivitas@alice.it >
Oggetto: Vi aspettiamo al RADUNO di PASQUA 25-26-27-28/03/2016 a SULMONA (AQ)
Data: venerdì 22 gennaio 2016 00:49

Vi aspettiamo al nostro prossimo appuntamento!!

" Raduno di Pasqua" a Sulmona (AQ) dal 25 al 28 marzo 2016

Gabriele Gattafoni - presidente Camping Club Civitanova Marche
campingclubcivitas@alice.it  gabrielegattafoni@gmail.com www.campingclubcivitanovamarche.com
Cell. 339 772 7357 skype: gabrieleg56  gruppo facebook: Camping Club Civitanova Marche
Aderente a: UNIONE CLUB AMICI - “La Federazione a favore del turismo itinerante”

New Camper Web 

Da: "La Trebbia" < latrebbia@email.it >
Oggetto: Bobbio (PC): Carnevale Bobbiese 2016 - 7 e 14 febbraio ore 14 e 13 febbraio ore 22
Data: domenica 17 gennaio 2016 20:42

Carnevale Bobbiese 2016

Bobbio (PC) - Domenica 7 e 14 febbraio: sfilata carri allegorici e gruppi mascherati, gran finale con la Pentolaccia
Appuntamento e partenza da Piazza XXV Aprile ore 14,00 - Sfilata lungo il percorso carnevalesco nel centro storico cittadino con soste, festa balli e musiche nelle piazze e momenti degustativi con dolci tipici.
La città di Bobbio (Piacenza), nel cuore della Val Trebbia, vi aspetta per visitare la cittadina e festeggiare insieme il Carnevale. Pagina Ufficiale: http://www.comune.bobbio.pc.it/Leggi_Articolo.asp?IDArt=432 .

Domenica 7 febbraio - sfilata carri allegorici e gruppi mascherati.
Sempre domenica 7, serata danzante presso Salone Santa Chiara con DJ ROBI

Sabato 21 febbraio - Grande balla in maschera - Musiche live DJ Paolo Benvenuto
Appuntamento presso Salone Santa Chiara ore 22,30

Domenica 14 febbraio - sfilata carri allegorici e gruppi mascherati, gran finale con la tradizionale Pentolaccia, in piazza Duomo per i più piccini !!

Chi volesse partecipare con un gruppo mascherato puo' contattare l'organizzazione della Pro Loco di Bobbio "Quelli che…pontano" - Giovanni 392.012.2033 - Luca 345.417.9397.
La Pagina-Evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/218867215114344/

_____________________________________________________

Il Carnevale, come primo grande evento del calendario bobbiese, anche quest'anno viene proposto come manifestazione dalla rinnovata Pro Loco di Bobbio "Quelli che ... Pontano" in collaborazione con il Comune di Bobbio e con il contributo della Ra Familia Bubièiza, dell'Associazione Commercianti e dei numerosissimi sponsor che permettono sempre ogni anno di far rivivere uno dei pochi carnevali con sfilata dei carri allegorici, con la sfida dei vari gruppi di ragazzi al carro più bello. Moltissime le maschere riproponenti temi, usi e costumi dei tempi andati fino a giungere a quelli attuali.

I gruppi mascherati con i loro relativi Carri Allegorici preparati in gran segreto nei capannoni laboratorio si sveleranno anche quest'anno, i partecipanti oltre Bobbio e frazioni, anche dai comuni della Valle con le rispettive Pro Loco ed associazioni.

La sfilata dei carri mascherati ogni anno attraversa piazze, vie e contrade della cittadina, tra suoni, canti, danze e lanci di coriandoli e stelle filanti. Numerosa la partecipazione che vede la presenza di gruppi mascherati a tema. Un appuntamento per grandi e piccini per chi vuole divertirsi e mascherarsi. Per l’occasione la Ra Familia Bubièiza offrirà a tutti in un momento degustativo in Largo Rio Grande i dolci tipici carnevaleschi della tradizione.

La domenica successiva, subito dopo la sfilata dei carri, a seguire la grande festa della "Pentolaccia". La festa si svolge pubblicamente in Piazza Duomo dove i piu' piccoli bendati si cimenteranno a turno nel colpire la tradizionale pentolaccia di croccante di mandorle appesa, la cui rottura da luogo da una pioggia di dolci, dolcetti e leccornie.

I principali luoghi di interesse sono aperti sia il sabato che la domenica, fra i quali l'Abbazia di San Colombano con i due Musei e la Cattedrale, e dopo un bel pranzo con le specialità bobbiesi e piacentine, vi consigliamo di non farvi mancare una passeggiata sul Ponte Vecchio o "Gobbo" detto anche "Ponte del diavolo". E dopo nel primo pomeriggio tuffatevi nel mitico Carnevale Bobbiese, fra carri allegorici, maschere, musica, animazione e degustazioni si sfilerà da piazza XXV Aprile in tutte le piazze e contrade del Centro Storico di Bobbio.
E' caldamente consigliato a grandi e piccini, ma soprattutto ai grandi visto che siamo a Bobbio e si mascherano tutti rigorosamente muniti di coriandoli e stelle filanti e di partecipare alla grande sfilata Tutti mascherati !!!
_____________________________________________________

INFORMAZIONI su BOBBIO:

Riconoscimenti ambientali e storico culturali:
Bobbio come Città d’arte e Cultura e' stata insignita della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano, come centro alto-medioevale di interesse turistico, che si distingue per eccellenza ed accoglienza.
La cittadina e' inoltre inserita nell'Organizzazione Mondiale del Turismo e fa inoltre parte del club I borghi più belli d'Italia.

- Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica di Bobbio (I.A.T.): Piazza San Francesco, 1 Tel. 0523.96.28.15  iat.bobbio@sintranet.it  - 0523.96.28.13 (biblioteca e punto turistico) - Comune www.comune.bobbio.pc.it
- Pro Loco di Bobbio - "Quelli che ... Pontano" - Presidente: Giovanni Alberti  392.012.2033 - Via A. Moro, 1 - 29022 BOBBIO (PC) - www.quellichepontano.it

By Gian Luca Libretti - Settimanale "La Trebbia” e Comune di Bobbio.

New Camper Web

L’edizione 2016 dello storico Carnevale di Sciacca si svolgera' in due momenti:
- da sabato 6 a martedì 9 febbraio
- da sabato 13 a domenica 14 febbraio

New Camper Web

Da: < laduna@libero.it >
Oggetto: 24° Edizione del “Raduno Camper Duna Club Pasqua in Campania”.
Data: domenica 10 gennaio 2016 19:28

24° Edizione del “Raduno Camper Duna Club Pasqua in Campania”.  Per chi prenota entro il 29 Febbraio 2016 sconto € 20 a persona

Pietro Marziali - laduna@libero.it  - www.laduna.it  – tel. (+39) 338 3025897 Camping - Restaurant - GPS 41° 07’ 52’’ N  - 13° 51’ 40’’ E,  Via Domitiana km. 15,250 Mondragone

Dal 24 Marzo al 29 Marzo 2016  . . . . . . . . . .  dettagli

New Camper Web

Da: "Camper Club Italia" < info@camperclubitalia.it >
Oggetto: Raduno di S. Valentino
Data: domenica 10 gennaio 2016 04:10

Bologna Raduno di San Valentino
Visita a Bologna, 13 e 14 febbraio 2016

Programma:
Sabato 13 Ore 15:00 visita al Museo della Comunicazione Pelagalli,
Ore 20:00 presso la sede sociale serata conviviale a tema.
Domenica 14 ore 10:00 visita guidata alla mostra EGIZI Splendore Millenario presso il Museo Civico Archeologico

Leggi il programma dettagliato

New Camper Web 

Da: "associazione asusa" < associazioneasusa@gmail.com >
Oggetto: Comunicato stampa Mercatino di Carnevale di Susa "Mascherando" 2016.
Data: venerdì 8 gennaio 2016 15:32

21 Febbraio 2016 - “Maschrando” - XI Edizione - Susa (TO)

Arriva la festa più divertente, pazza e colorata dell'anno...“MASCHERANDO” - Una occasione per passeggiare nel centro storico della città di Susa tra bancarelle festose che propongono oggetti curiosi e tante idee regalo, per incontrare “strani” personaggi in maschera pronti a regalare allegria e divertimento.  Simpatici personaggi intratterranno i visitatori in una cornice di coriandoli e stelle filanti.

L’orario della manifestazione, con ingresso libero al pubblico, sarà dalle 10.00 alle 19.00. Al mattino dalle 10,30 alle 12,00 area gioco bimbi in Piazza IV Novembre, alle 10,30 e alle 14,30 visite guidate della Città di Susa, alle 14,30 sfilata dei carri allegorici, partenza da Piazza de La Repubblica e al termine merenda per tutti.
Per informazioni e/o iscrizioni contattare la Segreteria Organizzativa - Cell 388.1126666

New Camper Web 

Da: "Vincenzo Tomei" < vincenzo.tomei@alice.it >
Oggetto: I: Nuovo comunicato stampa
Data: martedì 5 gennaio 2016 16:02

L'Epifania ad Airola (BN)
Tutto pronto per la “Cavalcata dei Re Magi” del 6 Gennaio 2016.

Airola Benevento 2016 - Cavalcata dei Re Magi su CamperWeb Airola Benevento 2016 - Cavalcata dei Re Magi su CamperWebE’ tutto pronto per la quinta edizione della rievocazione storica della “Cavalcata dei Re Magi”, organizzata dal Comitato Corso Caudino S. Pasquale.
Numerose saranno le novita' che caratterizzeranno l’evento, a partire dalla nuova scenografia che verra' allestita all’Oasi della Pace nel giardino del Convento dei frati francescani, dove si svolgera' la consueta cerimonia dell'offerta dei doni, sotto l’attenta supervisione del Maestro Grazia dei Tripodi, Direttore Artistico della manifestazione.

Altra importante novita' e' la partecipazione al corteo di una rappresentanza dei ragazzi del Centro di Accoglienza rifugiati di guerra “Damasco 13” di Airola, che si unira' ai circa 100 figuranti del solenne corteo che, a partire dalle ore 16:00 del giorno dell’Epifania, attraversera' le strade principali della cittadina. Il Comitato organizzatore ha sposato appieno l’idea di favorire l’integrazione e la tutela degli immigrati attraverso la convivenza pacifica e la diffusione delle diverse culture del territorio, nel rispetto reciproco e nella piena tolleranza.

Il corteo fara' tappa al palazzo di Erode (Palazzo Montevergine sede del Municipio), dove Angelo Maiello dara' voce all’episodio biblico, arricchendo ulteriormente di suggestione l’intera manifestazione. Ricordiamo che Maiello e' stato gia' interprete del racconto musicale “La Madre Santa di Casoria, ispirato alla vita e al carisma di Santa Maria Cristina Brando, ideato e prodotto dall’Accademia Progetto Musica AcliArtSannio di Airola.

La Cavalcata dei Re Magi e' divenuta ormai appuntamento consolidato per molti e a tutti va il solo compito di partecipare numerosi!

Ettore Ruggiero
Comitato Corso Caudino San Pasquale

New Camper Web 

Da: "Carnevale Storico Santhià" < carnevale.santhia@gmail.com >
Oggetto: Apertura del Carnevale Storico di Santhià
Data: domenica 3 gennaio 2016 10:45

Carnevale Storico di Santhià il più Antico del Piemonte

Mercoledi 6 gennaio 2016 ritorna il Carvè Storico di Santhià, il più antico del Piemonte:  Dalle ore 18.00 alle 20.00 l’edizione 2016 apre con un ricco programma

Fabrizio Pistono Cell. 366.41.87.788 (Presidente)
Dott. Alessandro Caprioglio Cell. 338.11.85.972 (Vice Presidente)
Dott. Gianluca Castelli Cell 339.6442535 (Ufficio Stampa: Sec & Associati)
Pagina FB Carnevale Storico di Santhià il più Antico del Piemonte
Profilo FB Pro Loco Santhià
Sito internet: http://www.carnevaledisanthia.com/

New Camper Web

Da: "Camper Club Leone Rampante" < camperclubleonerampante@gmail.com >
Oggetto: evento " Nott de biso' " - 5 gennaio 2016 - Faenza (Ravenna).
Data: mercoledì 11 novembre 2015 18:41

Il C. C. Leone Rampante di Faenza (RA) si e' assunto l'onere, nei confronti dell'Assessorato alla Cultura di Faenza, di informare tramite posta elettronica le riviste, i siti specializzati ed i Camper Club riguardo un evento di sicuro interesse per i camperisti. L'evento che richiama gia' alcune migliaia di visitatori, si terra' a Faenza il 5 gennaio 2016 ed e' denominato: " Nott de biso' ".  Nel corso della serata avra' luogo la premiazione del vincitore della manifestazione "Giardini di Natale" giunta alla VI edizione.
Per l'occasione sara' a disposizione dei camperisti il parcheggio su ghiaia di Via Calamelli. Tale parcheggio non dispone ne' di attacco luce ne' di scarico.
Grazie per l'attenzione.
Il Camper Club Leone Rampante di Faenza


FAENZA 5 GENNAIO 2016

Nott de Bisò Faenza su CamperWebLa vigilia dell’Epifania e' dedicata alla Nott de Bisò, manifestazione conclusiva dell’emozionante Niballo - Palio di Faenza - che si svolge ogni anno nella quarta domenica di giugno. Il Niballo, e' un grande simulacro raffigurante Annibale; il guerriero saraceno, vestito con il colore del Rione vincitore del Palio, simboleggia le avversita' e viene portato al centro della Piazza, secondo un'antica tradizione, su un carro trainato da buoi. Il Rione vincitore del Palio ha il diritto di bruciarlo: infatti la festa ha il suo apice nel momento in cui un rappresentante del Rione, vestito con il tradizionale costume storico, incendia il gigantesco Niballo.
Durante la serata si puo' gustare il biso'  (il caratteristico vin brule') negli eleganti "gotti". I "gott" sono ciotole di ceramica faentina realizzate esclusivamente per la Nott de Biso' e ne costituiscono uno degli elementi fondamentali. Ogni anno un decoro diverso valorizza il simbolo dei cinque Rioni e quello della citta'. La festa inizia con l’apertura di ricchi stand gastronomici gestiti dai Rioni faentini. Durante questa lunga manifestazione non mancano mai musica, balli e tanta allegria.
Per info: Comune di Faenza – Piazza del Popolo 31 – 48018 Faenza tel. 0546-691651 - www.paliodifaenza.it  -   info@paliodifaenza.it


GIARDINI DI NATALE
5.12.2015 - 6.1.2016

Anche quest'anno avra' luogo a Faenza – dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 -  la manifestazione "Giardini di Natale"  VI edizione a cura del servizio Ambiente e Giardini del Comune di Faenza e da un comitato scientifico volontario.  Il tema 2015  e'  "Gli horti dei semplici: i giardini della salute".  Con il termine di “semplici” si indicavano le piante benefiche per la salute, coltivate in particolare nei conventi. La tradizione erboristica continua tutt'ora presso molti conventi italiani (basti pensare a Camaldoli). Durante la manifestazione saranno allestiti per un mese oltre 80 "giardini" lungo i corsi cittadini e decorazioni leggere e temporanee su sculture che l'abitudine alla loro vista ce le da' per scontate, e si smette di osservarle con attenzione. Questa manifestazione ha come obiettivo, oltre a valorizzare il centro, di portare in evidenza le problematiche e le peculiarità del verde in città tramite eventi come mostre, convegni e spettacoli che affrontano il tema. L'inaugurazione e' prevista al palazzo delle Esposizioni per il 5 dicembre alle ore 16.00 e la premiazione del giardino più votato dai visitatori la sera della Nott de Bisò il 6 gennaio 2016. Tutti i dettagli sono presenti nel sito web www.faenzagiardini.com  e su facebook "Faenza Giardini di Natale". Lasciamoci guidare dalla bellezza del verde per le strade della nostra città.


    pillole

New Camper Web 

“LA BEFANA vien di notte con le scarpe tutte rotte...e noi gli si dà fòco”
Falò per scaldare la Befana sul prato del rifugio. Dolci e vin brulè.

5/6 Gennaio 2016
EPIFANIA 2016 al Rifugio CASANOVA in Casentino
Se c'è neve vi diamo anche le racchette (Ciaspole) e i bastoncini !





Un soggiorno da fiaba nelle foreste più belle d’Italia, camminando su facili sentieri tra alberi giganti, luoghi dove vivono numerosissimi animali (grandi cervi, daini, cinghiali, lupi, volpi, ecc). Racchette da neve e bastoncini telescopici (se c'è neve) forniti dall’organizzazione.
Attività adatte anche alle famiglie.

 

Martedì 5 gennaio 2016

Ore 14,00 incontro al parcheggio della Verna – località “La Melosa” (Comune di Chiusi della Verna – AR); presentazione con le guide e, se serve, distribuzione materiali tecnici (racchette da neve e bastoncini telescopici) e istruzioni per l’uso, uso che non comporta comunque alcuna difficoltà di utilizzo. Le racchette da neve, o ciaspole, possono essere utilizzate da chiunque.
Partenza per escursione ad anello attorno al Monte Penna della Verna, nella foresta delle Ghiacciaia e nel Bosco delle Fate. Il bosco è realmente fiabesco, con grandi faggi che sbucano tra enormi massi completamente coperti di muschio. Si compie il periplo della montagna e infine si entra nel Convento. Visita al complesso conventuale, luogo di rara bellezza e pregio architettonico. Nella chiesa madre vi è la più grande concentrazione esistente di opere dei Della Robbia. Notevoli anche la Cappella delle Stimmate, il
Sasso Spicco, la passeggiata sul precipizio, i chiostri interni, dove sono collocati i fantastici presepi, ecc.
A fine visita ci si trasferisce a Badia Prataglia, dove ci si sistema nel confortevole Rifugio “Casanova” e cena.
Dopocena falò per scaldare la befana sul prato del rifugio. Dolci e vin brulè.
 
Mercoledì 6 gennaio 2016
Passeggiata nella Foresta di Badia Prataglia, attraverso maestose faggete e cupe abetaie (in quest’area gli abeti sono altissimi, con trentacinque metri di media), fino alla caverna chiamata “Buca delle Fate” e quindi al luminoso prato di “Campo dell’Agio”.
La foresta si mostra in tutto il suo splendore in questa breve ma intensa passeggiata. E’ possibile imbattersi nei cervi che avanzano affondando nella neve.
Rientro e pranzo.
Pomeriggio partenza.

Il programma può subire variazioni anche sostanziali, in base alle condizioni meteo, allo stato dell’innevamento, ad altri motivi. In questi casi la guida consulta gli escursionisti per le alternative, ma le sue decisioni finali hanno la prevalenza e sono insindacabili.
L’abbigliamento deve essere invernale, comprendere quindi guanti, sciarpa, cappello, scarponi invernali. Potrebbero essere utili le ghette; l’innevamento è estremamente variabile di anno in anno.

Prezzi
dal 5 al 6 gennaio 2016
Prezzo: € 83,00
comprende:
- accompagnamento guida ambientale escursionistica dal mattino del primo giorno al pomeriggio dell'ultimo
- racchette da neve (ciaspole) e bastoncini telescopici
- vitto e alloggio dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo (cibo buono e decisamente abbondante)
- falò della Befana, dolci e vin brulè

Non comprende:
quanto non espressamente indicato sopra


prenotazione entro giovedì al 366.5849069 o 344.1577936
 oppure scrivendo a casanova@rifugionelcasentino.it

Sconto Bambini in camera con i genitori:
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00


segreteria e informazioni
 Rifugio Casanova - Casentino -
 Via Casanova 3 Loc. Badia Prataglia
 52010 Poppi (AR)
 Tel. 366.5849069
 Tel. 344.1577936
 Tel. 0575.559897
Fax 0575
559902

 e-mail: casanova@rifugionelcasentino.it
 Sito: www.rifugionelcasentino.it
 Facebook:
Albergo Rifugio Casanova - Casentino

New Camper Web

Da: <redazione@tusciaeventi.it >
Oggetto: C.S. Polenta e vin brulè per la Befana di Fabrica di Roma
Data: giovedì 31 dicembre 2015 11:12
 
Cari colleghi, in allegato un comunicato con preghiera di pubblicazione.
Saluti Simona Tenentini 3389082868
 

 
Polenta e vin brulè per festeggiare la Befana a Fabrica di Roma
6 gennaio 2016 - Fabrica di Roma (Vt)

 

A Fabrica di Roma la Befana vien di giorno e si festeggia con polenta e vin brulè.
E’ questa la golosa accoglienza che il comitato festeggiamenti San Matteo e Giustino ha preparato per celebrare la vecchietta più amata dai bambini. Un pranzo in compagnia con il sapore della tradizione e della convivialità che si respira ancora nei caratteristici paesi di provincia.
La manifestazione, alla terza edizione è nata con lo spirito di trascorrere una giornata in compagnia tra amici ma ben presto, visto il grande successo riscosso con il passare degli anni, si è estesa a tutta la cittadinanza ed anche ai paesi limitrofi.
I tanti affezionati ormai ci tengono a rispettare questo goloso appuntamento e si ritrovano, sempre più numerosi, in Largo donatori di sangue, per gustare l’ottima polenta cucinata secondo le antiche ricette contadine ed innaffiata con l’ottimo vin brulè di produzione locale.
La giornata però non termina qui, ma anzi prevede una serie di appuntamenti sia per grandi che per bambini.
A partire dalle 15, infatti, arriverà la Befana con tanti doni per tutti i bimbi e la festa si concluderà con il gioco natalizio per eccellenza, la grande tombolata con un ricco montepremi: 500 euro per la tombola e 200 per la cinquina.
La manifestazione rientra nelle tantissime iniziative organizzate dal comitato per raccogliere i fondi per le celebrazioni in onore dei santi patroni.
Un duplice fine quindi per partecipare: al divertimento si unisce infatti anche la finalità solidale, necessaria per mantenere vive le tradizioni popolari e religiose che costituiscono l’aspetto più caratteristico dei piccoli paesi.
Appuntamento a Fabrica il 6 gennaio, la festa per l’arrivo della Befana inizia a mezzogiorno.
Per info: http://www.sanmatteoegiustino.com Tel. 338-6373749

Pervenuto da Ufficio Stampa TusciaEventi

New Camper Web  

Da: "Fuoriporta" < info@fuoriporta.org >
Oggetto: Greccio, Corchiano e Sutri...tre presepi da vedere...TUTTI
Data: martedì 15 dicembre 2015 10:10

Buon Natale... per cominciare:)...
Ecco qui i nostri presepi...tutti particolari e tutti da vedere. Se li inserisci nella tua testata te ne saremo grati! e per ringraziarti come sempre inseriremo i ringraziamenti a te nella nostra pagina Facebook seguita da 16,080 persone che amano andar per eventi "fuoriporta" https://www.facebook.com/fuoriportaweb/

PRESEPE DI GRECCIO 24 dicembre - 6 gennaio
In provincia di Rieti, dove per sette sere (il 24 dicembre alle ore 22.30 e tutti gli altri giorni alle 17.30) le tribune con oltre 2000 posti a sedere e le tensostrutture riscaldate accoglieranno i visitatori provenienti da ogni parte d’Italia, che potranno ammirare la sceneggiatura curata in ogni minimo dettaglio, le musiche e lo spettacolare impianto di luci; a fare il resto sarà la consueta bellezza del luogo - un anfiteatro che sorge nel piazzale antistante il Santuario di Greccio - la natura incontaminata, la fedeltà delle scene e dei costumi, la bravura e la devozione degli interpreti. Ancora oggi la celebrazione si snoda attraverso sei quadri viventi, dalla vita dei francescani in queste zone all'accoglienza da parte di papa Onorio III della Regola scritta da Francesco, dall'autorizzazione concessa dal Santo Padre per la realizzazione del presepe fino al giorno in cui Greccio si trasformò in Betlemme.

PRESEPE DI CORCHIANO 25 dicembre - 6 gennaio
Non è una semplice rappresentazione, ma un vero e proprio spettacolo teatrale all’aperto nel bel mezzo del MONUMENTO NATURALE DELLE FORRE. Lo spettacolo è focalizzato sul tema della Sacra Natività, impreziosito dalla colonna sonora di Nicola Piovani e dalla voce narrante di Gigi Proietti. E’ il Presepe Vivente di Corchiano, l’antico paese in provincia di Viterbo nel quale fervono i preparativi per un’edizione, la 46esima, che si annuncia ricca di novità: la location sarà infatti totalmente rivisitata e la scenografia si arricchirà di nuovi e sorprendenti scorci, mestieri ed effetti speciali.

PRESEPE DI SUTRI 26 dicembre - 6 gennaio
Per 6 giorni la Palestina di 2000 anni fa rivivrà nel Parco Archeologico di un’antichissima Necropoli etrusco-romana: è la magia del Presepe Vivente di Sutri, gioiello della Tuscia Viterbese che ogni anno ripropone una delle più suggestive rivisitazioni della Sacra Natività, unico in Italia per la sua particolare ambientazione. Il 26 e 27 dicembre, e ancora l’1, 2, 3 e 6 gennaio, le antiche tombe rupestri che sorgono proprio davanti alla via Cassia, sapientemente illuminate con fiaccole romane, saranno il teatro naturale nel quale saranno allestiti i quadri di vita quotidiana della Palestina di allora.

  New Camper Web 

Da: info@carnevalestrianese.it
Oggetto: segnalazione evento
Data: martedì 8 dicembre 2015 09:18

Buongiorno
con la presente vogliamo segnalare evento come segue: 33° Carnevale Strianese dal 06/02/16 al 09/02/16 
Il Carnevale Strianese, con al sua ultra trentennale storia, considerato più volte il Carnevale numero 1 in Campania, gemellato con il carnevale di Viareggio e facente parte di Carnival Project, tra le migliori manifestazione carnascialesche d'Europa.
I maestosi carri allegorici, realizzati rigorosamente in carta pesta e con altezze che sfiorano i 20 mt.  sfileranno a circuito chiuso a Striano (NA) presso il Parco verde.
Uno spettacolo unico per grandi e piccini.
Info: www.carnevalestrianese.it  - info@carnevalestrianese.it  

Web Site designed by merollik© - Copyright 2000 - All rights reserved

CamperWeb Logo